Nuove disposizioni in materia ambientale.

Il 2 febbraio 2016 entra in vigore la Legge n. 221 del 28/12/2015 recante "Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali".
- è vietato l'abbandono di mozziconi dei prodotti da fumo sul suolo, nelle acque e negli scarichi;
- il divieto è esteso anche ai rifiuti di piccolissime dimensioni, quali anche scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare.
Sanzioni:
Chiunque viola il divieto è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 30 a euro 150. Se l'abbandono riguarda i rifiuti di prodotti da fumo, la sanzione amministrativa è aumentata fino al doppio.