Festival della Tv e dei nuovi media

Un festival unico dedicato alla Televisione

Il Festival della tv e dei nuovi media si svolge a Dogliani dal 2012 a inizio Maggio.

Per l'intera durata della manifestazione, Dogliani diventerà il più importante centro di confronto e discussione sulla Televisione e i Nuovi Media, un Paese-Antenna in diretta nazionale dal quale trasmettere idee, proposte e riflessioni sulla Tv del futuro. Il Festival ospiterà protagonisti affermati e nuovi autori, editori tradizionali e professionisti dell'universo multimediale, produttori sconosciuti al grande pubblico e star assolute del piccolo schermo.

Le strade di Dogliani saranno animate da incontri e dibatti, intrecci tra generazioni di Tele-protagonisti, Tele-visionari e Tele-dipendenti che rifletteranno le diverse anime della Tv. I grandi volti dell'intrattenimento nazional-popolare racconteranno il backstage delle loro carriere, dalla nascita di un format alla messa in onda di un programma di successo. Esperti di informazione e anchorman si confronteranno sul destino del giornalismo televisivo nell'era dei social network, degli smarthphone, dei tablet, delle WebTv e della connessione 24 ore su 24.

Dogliani – sede dell'unico festival popolare dedicato alla Televisione in tutte le sue multiformi declinazioni – diventerà un punto di riferimento per pubblico e esperti, un luogo dove capire quale Tv guarderemo domani.

A Dogliani per costruire il palinsesto ideale, la sequenza perfetta di programmi per i quali valga (ancora) la pena di tenere accesa la televisione

WHAT?

Tre giorni di incontri, dibattiti, confronti tra protagonisti del mondo della comunicazione tradizionale e non.
Un Festival unico in Italia, una piattaforma in cui discutere del futuro della televisione.
Un Festival  completamente gratuito.

WHY?

In Italia parlare di televisione non è puro esercizio accademico e non lo potrà mai essere. Le vicende politiche dell’ultimo anno hanno dimostrato ancora una volta che l’Italia è un laboratorio di comunicazione: un paese dove convive la tradizione televisiva classica e una forte spinta  innovativa e dove tutto questo ha un suo  corrispettivo nella politica reale.

Il Festival affronterà quindi  i grandi temi della comunicazione contemporanea multipiattaforma, attraverso una combinazione di incontri dedicati all'attualità, all'approfondimento, all'inchiesta, alla cultura e all'intrattenimento: il trionfo dei programmi consacrati al cibo, l'indagine sui misteri irrisolti, la nascita di Huffington Post Italia e Sky Arte HD.

WHERE?

Piazza Umberto I, Dogliani: paese delle Langhe, patria del vino omonimo, del primo presidente della Repubblica, Luigi Einaudi, e oggi del Festival della Tv e dei Nuovi Media.

WHEN?

Il primo week end di maggio.